Il furto di ottone nell'azienda metalmeccanica sfuma: quattro ladri in fuga nei campi

È successo nella mattinata di sabato 16 novembre a San Giorgio delle Pertiche: i malviventi sono stati sorpresi dai dipendenti dell'azienda abbandonando il furgone con cui erano arrivati

L'azienda di San Giorgio delle Pertiche in cui è stato compiuto il tentato furto

Dipendenti battono ladri: malviventi in fuga nei campi dell'Alta Padovana dopo il colpo fallito.

I fatti

È successo nella mattinata di sabato 16 novembre a San Giorgio delle Pertiche: i carabinieri di Piazzola sul Brenta sono intervenuti in via Anconetta presso l'azienda metalmeccanica "Fratelli Pavan" dove poco prima quatto persone (al momento ancora ignote) avevano tentato il furto di scarti di lavorazione in ottone stoccati sotto una tettoia esterna. I ladri sono stati però sorpresi da alcuni dipendenti dell'azienda e si sono dati alla fuga a piedi nei campi adiacenti facendo perdere le proprie tracce e abbandonando sul posto il loro furgone, nel quale sono stati rinvenuti scarti di lavorazione in ottone del valore commerciale di 1.500 euro prontamente restituito a titolare azienda. Il veicolo è stato posto sotto sequestro, le indagini dei militari dell'Arma sono ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento