Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Furti in piscina: donne derubate di portafogli e telefono, denunciato un 19enne recidivo

Il giovane, marocchino, residente a Masi dovrà rispondere di furto con destrezza

I carabinieri della stazione di Este, mercoledì mattina, al termine di un'attivita investigativa, hanno denunciato a piede libero per furto con destrezza M.M., marocchino 19enne residente a Masi, con precedenti specifici.

RECIDIVO. Il giovane, lo scorso 5 agosto,nella piscina estiva cittadina, aveva rubato dalla borsa di due donne del posto, portafogli e telefono cellulare. Una volta presentata la denuncia dalle vitime, i carabinieri, raccolte le testimonianze e visionato l'impianto di videosorveglianza della struttura, sono riusciti a identificare il ladro, che già in passato era stato sottoposto a controllo di polizia nello stesso impianto sportivo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in piscina: donne derubate di portafogli e telefono, denunciato un 19enne recidivo

PadovaOggi è in caricamento