Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Forcellini / Via Ludovico Ariosto

Ruba un arnese per scassinare la finestra di una ditta: 31enne finisce in manette

Prima ha rubato dal capannone della ditta l'arnese e poi ha cercato di entrare negli uffici della stessa. Ma mentre eseguiva tutte queste operazioni è passata una pattuglia della polizia che lo ha sorpreso in flagrante

Prima ha rubato i ferri del mestiere dal capannone e poi si è diretto al vicino ufficio per cercare di scassinare la porta finestra. Un 31enne è stato arrestato dalla polizia.

I fatti

Era la sera di giovedì 21 gennaio. Una pattuglia delle volanti stava perlustrando le strade quando qualcosa ha attirato l’attenzione. In via Ariosto c’era un uomo che con un piede di porco cercava di aprire la porta finestra degli uffici di una ditta. Gli agenti si sono avvicinati per capire se i loro sospetti sulle intenzioni dell’uomo fossero corretti e quando lui li ha visti ha gettato via l’arnese sotto un’auto parcheggiata, cercando poi di scappare. L’uomo, un 31enne di origine marocchina, è stato bloccato subito. I poliziotti hanno dato un’occhiata nei dintorni e hanno scoperto che prima aveva rubato dal capannone della ditta il piede di porco e poi si è diretto ai vicini uffici per scassinare la porta finestra, ottenendo anche la conferma dal 31enne. Il proprietario della ditta, contattato dai poliziotti, ha controllato che null’altro fosse stato rubato. Il ladro è stato arrestato per furto e tentato furto aggravato: ora ha l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un arnese per scassinare la finestra di una ditta: 31enne finisce in manette

PadovaOggi è in caricamento