Si avvicinano all'anziano sacerdote e gli rubano il portafogli pieno di soldi: è caccia ai responsabili

Con la scusa di vendergli della frutta due uomini gli hanno strappato di mano il portafogli, contenente 350 euro

Tutto in pochi secondi: è caccia ai responsabili del furto ai danni di un 88enne sacerdote.

I fatti

È successo nel primo pomeriggio di venerdì 11 settembre in piazza Castello a Camposampiero: il parroco in pensione era a bordo della sua auto, parcheggiata lato strada, quando è stato avvicinato da due uomini che volevano vendergli della frutta. Appena l'88enne ha estratto il portafogli (con 350 euro all'interno) i ladruncoli con una mossa fulminea glielo hanno strappato di mano per poi fuggire a tutto gas a bordo di un Fiat Doblò bianco. Al povero sacerdote non è rimasto altro che denunciare il tutto ai carabinieri della locale stazione, che hanno immediatamente fatto partire l'indagine per risalire all'identità dei due responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento