menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo di giovani ruba cinquanta chili di rame dalla ex base Nato sul monte Venda

Sono stati intercettati e fermati in località Castelnuovo dopo aver messo a segno un colpo nel vecchio edificio militare, abbandonato da vent'anni. Scovati con la refurtiva nell'auto

Sorpresi dalle forze dell'ordine in via Monte Venda con il materiale rubato poco prima: sono stati tutti tratti denunciati i componenti di una banda di ventenni.

L'operazione

Quattro giovani italiani sono stati denunciati durante la notte nei pressi della ex base Nato sul monte Venda, nel territorio di Teolo. I ragazzi, di età compresa tra ventiquattro e vent'anni, sono stati avvistati da una pattuglia dei carabinieri all'esterno della struttura abbandonata, che fino al 1998 è stata la sede del 1° ROC (Regional Operation Center).

La refurtiva

I denunciati si trovavano a bordo di una Fiat Panda in cui sono stati ritrovati circa 50 chili di cavi di rame e diversi arnesi sottratti dall'interno del bunker.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento