menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubò 80 metri quadrati di tettoie in rame in cimitero: incastrato da dna

Si tratta di un moldavo di 21 anni, residente a Padova, ritenuto responsabile di un furto aggravato in concorso con altri cinque connazionali, avvenuto nel camposanto di Cordenons (Pordenone)

Incastrato dal dna. Si tratta di un moldavo di 21 anni, residente a Padova, ritenuto responsabile di avere rubato, con la complicità di altri cinque connazionali, 80 metri quadri di tettoie in rame, nel cimitero di Cordenons (Pordenone).

FURTO DI RAME IN CIMITERO. Il giovane è stato individuato grazie alla comparazione tecnico-scientifica del dna. Per questo la polizia di Pordenone lo ha denunciato per furto aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento