Rompono il finestrino e fuggono con quasi un chilo e mezzo di oro: è caccia ai ladri

È successo a Vicenza: vittima del furto il titolare di un'azienda orafa di San Giorgio delle Pertiche, che aveva appena acquistato l'oro al centro di via Vecchia Ferriera

In pieno giorno: rocambolesco furto ai danni del titolare di un'azienda orafa di San Giorgio delle Pertiche.

I fatti

È successo nella mattinata di venerdì 15 novembre in zona industriale a Vicenza, in viale del Lavoro: erano le 10.45 circa e l'uomo (un 57enne di San Giorgio delle Pertiche) si era appena seduto al volante della sua Bmw 520 dopo aver acquistato al Centro Orafo di via Vecchia Ferriera un chilo e 400 grammi di oro da un negozio nelle vicinanze quando all'improvviso il finestrino alla sua sinistra è andato in frantumi. Tutto è accaduto in pochi istanti: a rompere il vetro è stato un ladro, che ha subito inserito il braccio nell'abitacolo rubando la borsa che il titolare dell'azienda orafa custodiva tra le sue gambe e fuggendo in compagnia di un complice a bordo di un'auto bianca. L'uomo ha denunciato l'accaduto ai carabinieri di Camposampiero: il bottino ammonta a 40mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • Coronavirus, Zaia: «L'ordinanza che scadrà domenica verrà reiterata, con degli aggiustamenti»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento