Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Incidente in fuga dopo la spaccata Rubano un'altra auto: un arresto

Dopo il colpo al locale Yes Coffee Bar di Castelfranco, i ladri sono fuggiti su una Citroen Picasso rubata. Dopo avere perso il controllo del mezzo, hanno manomesso una Megane Scenic. Fermati a San Martino di Lupari

Il locale "Yes Coffee Bar" di Castelfranco Veneto

Lunedì notte, i carabinieri del radiomobile di Cittadella hanno arrestato Gheorghe S., moldavo di 25 anni, del posto, senza fissa dimora, per tentato furto in concorso (con altra persona rimasta ignota) ai danni del locale “Yes Coffee Bar” di Treville di Castelfranco Veneto (Treviso), da cui sono stati asportati solo tre litri di latte; per furto di una Renault Megane Scenic, di proprietà di un 43enne, sempre di Castelfranco Veneto; e per ricettazione di una Citroen Picasso, rubata lo scorso 14 aprile ad un 66enne di Tribano.

LA SPACCATA E L'INCIDENTE. I colleghi della stazione di Castelfranco hanno diramato l'allarme intorno alle 4, riferendo che poco prima c'era stata una spaccata al locale "Yes Coffee Bar", colpo riuscito solo parzialmente a causa dell'entrata in funzione del sistema d’allarme fumogeno. I due responsabili sono riusciti a scappare, ma, poco lontano, hanno perso il controllo del mezzo, una Citroen Picasso, proseguendo quindi la fuga a piedi per i campi.

arrestato 2-2-12L'ARRESTO. La pattuglia del Norm di Cittadella, supponendo che i predoni potessero rubare un'altra auto per allontanarsi definitivamente dal luogo del reato, hanno presidiato le eventuali via di fuga. A San martino di Lupari, in località Casoni, è stata fermata in effetti una Renault Scenic: uno dei due occupanti è riuscito a scappare mentre l’altro, il 25enne moldavo, è stato bloccato ed arrestato. I militari precedentemente intervenuti hanno confermato si trattasse proprio di uno degli autori della spaccata. Mercoledì mattina sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in fuga dopo la spaccata Rubano un'altra auto: un arresto

PadovaOggi è in caricamento