Cronaca Città Giardino / Via Goito

Banditi a caccia di bar e ristoranti Tre i colpi messi a segno in città

Tre furti, domenica notte, a Padova. Il primo, al ristobar "Taprobane", in via Goito, dove i ladri hanno asportato il fondo cassa e svuotato le slot machine. Predoni anche in via Settima Strada e in via Belgio

Il bar "Il gioiellino"

Domenica notte di razzie per bar e ristoranti in città. Tre i colpi messi a segno dai ladri, in azione tra via Goito, via Settima Strada e via Belgio a Padova.

VIA GOITO. Al ristobar "Taprobane" di via Goito, i carabinieri hanno fatto un sopralluogo nella mattinata di lunedì, dopo che il titolare del locale, cinese, ha segnalato che qualcuno aveva fatto irruzione e saccheggiato fondo cassa e slot machine. Per entrare, i ladri hanno forzato una finestra sul retro. Una volta dentro, hanno asportato 130 euro in contanti dalla cassa. Svuotate anche 5 slot. L'ammontare complessivo dei danni è ancora in fase di quantificazione.

VIA SETTIMA STRADA. Svaligiato anche il bar "Il gioiellino" in via Settima Strada. I predoni hanno forzato la porta d'ingresso e rubato 400 euro di fondo cassa. Il titolare ha denunciato il furto al 113.

VIA BELGIO. Polizia anche al ristorante "Assaggiami", in via Belgio. Anche in questo caso i ladri hanno manomesso la porta. Misero questa volta il bottino: appena 10 euro rimasti nel fondo cassa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi a caccia di bar e ristoranti Tre i colpi messi a segno in città

PadovaOggi è in caricamento