Doppio furto in provincia, razzia tra bar e cantieri: rubate slot machines e attrezzi edili

Due episodi distinti nel weekend, con i ladri che hanno colpito un bar del Piovese sottraendo contanti e macchinette e il cantiere di una casa in costruzione a Vigodarzere

Nuovi furti in provincia nel corso dell'ultimo fine settimana, vittime ancora una volta le slot machines di un bar e un cantiere edile. Indagano i carabinieri.

Sant'Angelo

Venerdì 6 aprile il primo episodio a Sant'Angelo di Piove, dove ladri ignoti si sono introdotti all'interno di un bar forzando la porta d'ingresso. Dal locale sono stati portati via un cambiamonete e i soldi contenuti in due videopoker. Il danno, che è coperto dall'assicurazione è ancora in via di quantificazione sia per quanto riguarda il bottino, sia per il danneggiamento ala struttura provocato dall'effrazione.

Vigodarzere

A Vigodarzere invece il colpo è andato in scena domenica, nel cantiere di una casa in costruzione in via Manzoni. Dall'interno dell'edificio, dove al momento del furto non era presente nessuno, sono stati rubati diversi attrezzi e strumenti di proprietà della ditta Zanella, incaricata dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento