menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profanato santuario Monteortone Trafugati due antichi candelabri

Ignoti, mercoledì, hanno rubato due manufatti di vetusta e pregiata fattura, che si trovavano sull'altare del Santissimo Sacramento. Il parroco ha allertato i carabinieri. Forse dei ladri nascosti tra i fedeli

Profanato il santuario della Madonna della Salute di Monteortone. Ignoti, mercoledì, avrebbero trafugato due candelabri di antica e pregiata fattura, che si trovavano sull'altare del Santissimo Sacramento.

FURTO SACRILEGO AL SANTUARIO. A commettere il furto, come riportano i quotidiani locali, potrebbero essere stati dei ladri nascosti tra i numerosi fedeli che accorrono in visita al santuario. Sarebbe stato facile per i malviventi passare inosservati e sottrarre i due manufatti, di circa 70 centimetri, magari occultandoli all'interno di un borsone. Il parroco ha allertato i carabinieri di Abano Terme, che hanno attivato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento