Anziano derubato in strada da una coppia: nell'abbraccio gli strappano la catenina d'oro

Ennesimo episodio di scippo con la tecnica dell'abbraccio, consumato ai danni di un ultra ottantenne. Come lunedì all'Arcella, anche stavolta hanno agito un uomo e una donna

(foto: archivio)

Sembra inarrestabile il fenomeno dei furti lampo in strada che hanno come vittime anziani che passeggiano da soli. L'ultimo episodio risale a mercoledì e come gli altri è stato commesso in strada in pieno giorno.

Il furto

Le analogie con i precedenti casi sono infatti notevoli. Mercoledì poco prima di mezzogiorno un pensionato 82enne è stato avvicinato in via Crescini da un uomo e una donna. Con la consueta scusa di chiedere delle informazioni gli sono arrivati vicinissimi e, pochi istanti dopo, fingendo di ringraziarlo si sono profusi in abbracci. Nel farlo la donna gli ha però strappato una catenina d'oro dal collo, del valore di circa mille euro, prima di scappare.

Le ricerche

A raccontarlo è stata la stessa vittima, che ha allertato il 113 chiedendo l'intervento di una volante. L'anziano ha fornito agli agenti una descrizione dei due banditi e della collana rubata con cui si sono messi sulle tracce dei due fuggitivi. Due giorni prima in via Temanza all'Arcella si era svolto un furto analogo, anch'esso con protagonisti una donna robusta sulla sessantina e un ragazzo di circa trent'anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento