menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accelera con irruenza e finisce sul Brenta: lo scooter era stato rubato a Ferragosto

Una donna che stava correndo sull'argine ha notato la scena: l'uomo si è subito messo le mani sui capelli ed è scappato. Il veicolo era stato sottratto durante i fuochi in Prato

Ha accelerato lo scooter in maniera troppo irruenta e il veicolo è finito sul Brenta. L’uomo si è messo le mani sui capelli ed è scappato. A notare la scena una donna che stava facendo jogging che ha allertato le forze dell’ordine.

RUBATO A FERRAGOSTO. Giovedì pomeriggio attorno alle 18 in via Pontevigodarzere è giunta una volante della polizia e i vigili del fuoco che hanno recuperato il mezzo. Si tratta di un t-max del valore di circa 10mila euro che era stato rubato la notte di ferragosto in Prato della Valle durante i fuochi e che appartiene a un uomo di Monselice. Il motociclo è stato restituito al proprietario, mentre il ladro ha fatto perdere le proprie tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento