menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scritta scomparsa dall'hotel "Quisisana" ad Abano Terme

La scritta scomparsa dall'hotel "Quisisana" ad Abano Terme

Perdere l'"Amore": sparita la scritta-simbolo dello storico hotel termale

La grande scritta rossa è stata sottratta nella notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno dall'Hotel Terme Quisisana di Abano. I proprietari denunciano il fatto sulla pagina ufficiale di Facebook

La sensazione è che si possa trattare di una “bravata”. Ma senza dubbio è un gesto da condannare in tutto e per tutto: i proprietari dell'Hotel Terme Quisisana di Abano hanno denunciato il furto della grande scritta “Amore” posizionata nel vialetto d'ingresso della storica struttura.

La denuncia

Si tratta di una scritta rossa di circa un metro e mezzo posizionata a febbraio 2019 all'entrata dell'hotel del centralissimo Viale delle Terme e subito diventata l'attrazione di residenti e turisti, che amavano letteralmente sedersi sopra o posizionarsi a fianco pur di fare una foto ricordo. E non è tanto il valore economico dell'oggetto quanto appunto la sparizione (la scritta è stata sottratta nella notte tra sabato 22 e domenica 23 giugno) a infastidire i proprietari della storica struttura, che dopo la denuncia fatta ai carabinieri di Abano Terme si sono affidati alla loro pagina ufficiale su Facebook per comunicare quanto accaduto: “Da 50 anni con amore e passione ci prendiamo cura del vostro benessere. L’amore però non lo abbiamo solo dato, ne abbiamo tanto, ma proprio tanto, anche ricevuto da tutti voi che giorno dopo giorno continuate tra i tanti a sceglierci. In questi mesi in tantissimi vi siete fermati ad osservare e a riflettere davanti a questa scritta. “Amore”, una parola così semplice ma ricca di significato. Avete scattato foto, avete condiviso attimi perché infondo di amore non ne abbiamo mai a sufficienza, l’amore non è mai troppo e al giorno d’oggi forse questo troppo spesso lo sottovalutiamo. Ieri notte questa scritta è stata rubata... Sì avete letto bene, rubata! Confidiamo nelle forze dell’ordine che dopo aver controllato la videosorveglianza forse riusciranno a farcela riavere, in ogni caso a te/voi che avete fatto questo vile gesto diciamo semplicemente di vergognarvi! Se qualcuno avvistasse la nostra panchina gentilmente ci avvisi, ve ne saremmo davvero grati. Con Amore”. Lo stesso “Amore” che sperano di ritrovare quanto prima. Sperando che tali gesti non vengano più compiuti. “Bravate” o meno che siano...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento