menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo sgabello recuperato dai carabinieri

Lo sgabello recuperato dai carabinieri

Ruba sgabello dal ristorante per arredare l'angolo bar di casa: rintracciato e denunciato

Autore del furto, commesso il 18 agosto scorso ai danni del locale Yi-Sushi di via Monteortone ad Abano, un 46enne marocchino, residente a Padova

Nella sua abitazione stava approntando un angolo bar e quindi aveva bisogno di oggetti d’arredo ad hoc. Non aveva allora esitato a sottrarre in pieno giorno, il 18 agosto scorso, uno sgabello in metallo, con appoggiapiedi e sedile in pelle, ruotabile, del valore di 100 euro, da un locale pubblico di Abano Terme, il ristorante Yi-Sushi di via Monteortone 30. 

RINTRACCIATO. Partendo dalle immagini delle registrazioni delle telecamere di abitazioni e alberghi della zona e con l’aiuto di qualche passante che aveva notato i lesti movimenti del ladro, i carabinieri aponensi sono riusciti in pochi giorni ad individuare il responsabile del furto: H.L., 46enne marocchino, residente a Padova.

L'IRA DELLA MOGLIE. Venerdì mattina, quando i militari si sono presentati nell’abitazione dell’extracomunitario muniti di decreto di perquisizione emesso dall’autorità giudiziaria, lo straniero non ha opposto resistenza, riconsegnando il manufatto rubato e subendo anche le ire della coniuge, del tutto ignara del gesto compiuto dal maldestro marito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento