Tabacchi, gratta e vinci e denaro del videopoker: svaligiato bar di Arzergrande

Nel mirino dei ladri il locale Tappa Fissa di via Montagnon. Indagano i carabinieri

Furto, nella notte tra domenica e lunedì, al locale "Tappa fissa", in via Montagnon ad Arzergrande.

LADRI IN AZIONE. I ladri hanno forzato la finestra dell'esercizio, per poi darsi alla fuga con un televisore, sigarette, gratta e vinci e con il denaro contante asportato da un videopoker. Il danno, in corso di quantificazione, si aggira intorno ai 10mila euro. I banditi avrebbero agito in tre, uno avrebbe messo a segno il colpo, mentre gli altri gli avrebbero fatto da palo. Delle indagini, anche attraverso le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, si stanno occupando i carabinieri. 

"CHIUSO PER FURTO, MI SONO ROTTO". Quello di domenica notte non è il primo furto messo a segno nell'esercizio di via Montagnon, che ha già subìto l'incursione dei ladri nel settembre del 2016 e due anni prima, nel settembre del 2014. I gestori del locale sono evidentemente esasperati: "Chiuso per furto...mi sono rotto le palle", è il cartello comparso lunedì mattina all'esterno del bar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Badante ubriaca colpisce a calci e pugni una 90enne: il vicino sente le grida e dà l'allarme

Torna su
PadovaOggi è in caricamento