Cronaca Fiera / Via San L. Murialdo

Padova, appena stato scarcerato Arrestato il giorno stesso per furto

Un napoletano di 51 anni, appena uscito dal carcere, poche ore dopo è finito in manette, dopo essere stato sorpreso nel tentativo di asportare un furgone in via Murialdo a Padova. Prima aveva già rubato una pochette

Era appena stato scarcerato. Vincenzo S., napoletano di 51 anni, è riuscito a farsi arrestare nuovamente il giorno stesso, sorpreso in flagrante nel tentativo di rubare un furgone, all'angolo tra via Redipuglia e via San Murialdo a Padova.

APPENA SCARCERATO. Era uscito dal carcere di Verona mercoledì per fine pena. Poche ore più tardi, alle 21.20, i carabinieri della stazione di Padova principale gli hanno stretto le manette ai polsi, di nuovo. Il soggetto, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato notato da un dipendente romeno di una ditta di trasporti, la cooperativa Euganea, appoggiato ad un furgone con un sasso in mano.

ARRESTATO DI NUOVO. Il mezzo in questione aveva il finestrino rotto e lo sportello aperto. Inoltre il 51enne teneva tra le mani una pochette rosa, che, successivamente, una donna di Mirano (Venezia) ha riferito, in caserma dai carabinieri, di aver lasciato in auto, in via Piccinato, e che le era quindi stata rubata. L'uomo è stato arrestato in flagranza per il furto della pochette e per tentato furto aggravato ai danni del furgone, da cui comunque non mancava nulla. Giovedì, durante l'udienza, ha dato in escandescenze ed è stato associato alla casa circondariale di Padova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, appena stato scarcerato Arrestato il giorno stesso per furto

PadovaOggi è in caricamento