Mattia Galdiolo, portavoce Padova Pride:«Condanniamo l’aggressione ai tre ragazzi»

L'episodio è avvenuto sabato pomeriggio verso le 18 a margine della manifestazione che ha portato in piazza oltre settemila persone per manifestare per i diritti Lgbt

Una ferma condanna da parte di Mattia Galdiolo, portavoce del Padova Pride 2019, in riferimento alla rissa avvenuta sabato nel tardo pomeriggio in via Sarpi. Quel giorno al termine della manifestazione dell’orgoglio Lgbt c’è stato uno scontro tra tre esponenti di Forza Nuova e almeno cinque persone non identificate. Nessuno ha riportato ferite gravi. Sul fatto sta indagando la Digos.

Inaccettabile

«Condanniamo l’aggressione subita da tre ragazzi in via Sarpi - spiega Galdiolo - sabato siamo scesi in piazza per far si che tutti e tutte possano vivere senza sentirsi minacciati dal prossimo per quello che sono e quello in cui credono. Si è trattato di un episodio isolato al termine di una manifestazione colorata e pacifica con migliaia di persona in strada, senza tensioni o incidenti. Siamo a disposizione delle forze dell’ordine perché venga fatta chiarezza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento