rotate-mobile
Cronaca Galzignano Terme / Via Roccolo

Una voragine all'improvviso: «E' stato spaventoso»

Oggi 17 maggio attorno alle 6 del mattino il sindaco di Galzignano Riccardo Masin percorrendo via Roccolo ha notato un albero a terra e si è fermato per chiamare aiuto. Pochi secondi e l'asfalto è collassato per circa 40 metri

Poteva succedere qualcosa di grave oggi 17 maggio alle prime luci dell'alba se ci fosse stato in via Roccolo il passaggio di auto o ciclisti. Il sindaco del paese di Galzignano Riccardo Masin si è recato in auto a fare un sopralluogo sul territorio per capire se il maltempo nella notte avesse provocato qualche criticità. Ad un tratto in via Roccolo si è fermato perchè ha visto un albero a terra che bloccava buona parte della carreggiata. Non ha fatto neppure in tempo a chiamare vigili del fuoco e protezione civile che ha udito un boato. L'asfalto è letteralmente collassato per un tratto di oltre 40 metri. 

Impressionante la voragine che si è aperta in via Roccolo

I soccorsi

Si sono subito attivati i soccorsi. Sul luogo dell'emergenza sono arrivati gli agenti della polizia locale del comandante Mario Carrai e i carabinieri. La strada è stata inibita al traffico con le transenne. Adesso spetterà a personale specializzato ripristinare la viabilità. Il danno è piuttosto importante e al momento non si conoscono le tempistiche per la completa messa in sicurezza. E' naturale che la voragine si sia venuta a creare a seguito delle importanti precipitazioni che hanno caratterizzato gli ultimi giorni. Chiaro il messaggio del sindaco: «E' stato spaventoso, ma l'importante è che nessuno si sia fatto male». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una voragine all'improvviso: «E' stato spaventoso»

PadovaOggi è in caricamento