menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La "Gatta alcolica"

La "Gatta alcolica"

"Gatta alcolica" in via Sant'Andrea Lo scherzo dei goliardi alla città

Il monumento originale era stato abbattuto lo scorso 23 settembre dalla manovra mal riuscita di un furgone. Sabato mattina è comparso un nuovo felino sulla colonna. Un ricordo originale dell'antico trofeo di guerra

Sabato mattina i padovani si sono trovati dinnanzi ad una bizzarra sorpresa in via Sant'Andrea. Là dove un tempo, fino almeno allo scorso 23 settembre, troneggiava la "Gatta", in cima ad una colonna che segnava il punto più alto della città, è comparso un nuovo felino, la "gatta alcolica" (come si legge ai piedi del monumento).

VIDEO: La "gatta" abbattuta dal furgone

LA "GATTA ALCOLICA". Uno scherzo goliardico, di qualcuno che ha escogitato una trovata originale per commemorare l'antico  trofeo di guerra issato nel lontano 1209, a 85 metri sul livello del mare. Un gattone paffuto che stringe tra le zampe un fiasco di vino. Lo scherzo non ha fatto a meno di destare l'attenzione dei passanti, divertiti dall'inaspettata "ricomparsa" dell'animale.

L'ABBATTIMENTO DELL'ORIGINALE. La statua era stata fatta in mille pezzi qualche mese fa, quando la manovra sfortunata di un camionista aveva raso al suolo il celebre monumento. Da allora i cittadini sono in attesa del restauro promesso dal Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento