Cronaca

Gattini "gettati" da un'auto in corsa A processo una coppia di Mestrino

L'episodio risalirebbe al 19 agosto 2013, a Selvazzano. Marito e moglie, di 60 e 57 anni, sono accusati di uccisione di animali continuata. I coniugi si presenteranno davanti al giudice monocratico il 7 gennaio

Uccisione di animali continuata. Questa l'accusa contro cui dovranno difendersi davanti al giudice monocratico di Padova, il prossimo 7 gennaio 2016, marito e moglie, 60 e 57 anni, di Mestrino.

GATTI GETTATI DAL FINESTRINO. I coniugi, come riporta Il Mattino di Padova, avrebbero scagliato fuori dalla propria autovettura due gattini. L'episodio risalirebbe al 19 agosto 2013, a Selvazzano. Un residente avrebbe assistito alla scena agghiacciante. Alla guida un uomo, accanto una donna. I due, aperto il finestrino, avrebbero letteralmente "gettato" i due micetti sull'asfalto. Uno dei cuccioli sarebbe morto a seguito dell'impatto, l'altro sarebbe rimasto ferito.

LA DENUNCIA. A sporgere denuncia, la Lega antivivisezionista tutela animali e loro diritti di Torino. Le indagini condotte dai carabinieri avrebbero portato alla coppia di Mestrino, per la quale il pubblico ministero Benedetto Roberti ha chiesto il processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattini "gettati" da un'auto in corsa A processo una coppia di Mestrino

PadovaOggi è in caricamento