menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gettano mici da auto uccidendone uno: denunciati marito e moglie

I carabinieri di Selvazzano sono risaliti agli autori dell'abbandono conclusosi anche con la morte per uno dei due gattini lanciati in corsa lunedì dal finestrino. Un testimone aveva annotato la targa

La targa dell'auto incriminata era stata annotata da un testimone. Non è stato perciò compito arduo per i carabinieri della stazione di Selvazzano riuscire a risalire agli autori del vile e truce abbandono di gattini compiuto lunedì mattina lungo via Vittorio Emanuele III.

COPPIA DENUNCIATA. I responsabili, che non hanno negato le proprie colpe, sono una coppia, marito e moglie rispettivamente di 68 e 56 anni, che a bordo della propria auto, mentre l'uno guidava, l'altra, dal lato passeggero, lanciava in corsa due gattini dal finestrino. Uno dei mici era morto all'istante, finendo travolto dalla stessa auto, mentre dell'altro si erano perse le tracce. I coniugi, italiani residenti in zona, sono stati denunciati dai militari dell'arma - che hanno preferito non divulgare i nomi per evitare che i responsabili fossero preda di ritorsioni - con l'accusa di maltrattamento e abbandono di animali.

ZANONI: "Autori da punire in modo esemplare"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento