Cronaca

Galan dice addio a villa Rodella: da Cinto a Rovolon, villetta in affitto

L'ex governatore del Veneto sarebbe stato costretto a mettere in vendita villa Rodella, per pagare i 2,6 milioni previsti dal patteggiamento. L'alternativa sarebbe un'abitazione su due piani, con piscina, anni '70

Giancoralo Galan e la villa di Cinto Euganeo

Una villetta a due piani con piscina, sul colle Castarotto, tra Bastia e Rovolon. Sarebbe questa l'alternativa dell'ex ministro ed ex governatore del Veneto Giancarlo Galan a villa Rodella, la lussuosa abitazione di Cinto Euganeo, che sarebbe stato costretto a mettere in vendita per far fronte al pagamento dei 2,6 milioni di euro concordati al momento del patteggiamento nell'ambito della vicenda vicenda Mose.

UNA VILLETTA IN AFFITTO. Come riportano i quotidiani locali, il politico avebbe avuto bisogno di immediata liquidità per far fronte alla grossa spesa, pena il sequestro della villa stessa, dove fino ad ora aveva scontato i primi mesi (dei 2 anni e 10 mesi previsti) agli arresti domiciliari. Galan avrebbe quindi deciso di prendere in affitto una villetta in stile anni '70, costruita dal medico Antonino Onnis.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galan dice addio a villa Rodella: da Cinto a Rovolon, villetta in affitto

PadovaOggi è in caricamento