rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Il giardino di cristallo riapre: rinnovato e con più servizi

I restanti lavori proseguiranno fino a fine marzo. Il luogo verrà dotato di uno spazio per la ristorazione e l'accoglienza. Fin da ora è possibile visitare la collezione di piante che compongono la collezione

Un centro della cultura del verde basato sui principi della sostenibilità. È il Giardino di cristallo, l'edificio del Parco d'Europa di via Venezia, che ospita una delle più importanti collezioni italiane di piante succulente.

LE OPERE. Dopo i lavori che hanno costretto la struttura espositiva alla chiusura dallo scorso ottobre, domani, 2 febbraio, è fissata la riapertura. Gli interventi sono stati realizzati per migliorarne la fruibilità: è stato ottimizzato il clima interno mediante un impianto di deumidificazione, sono stati suddivisi con vetrate gli spazi interni, in particolare la saletta convegni e lo spazio espositivo vero e proprio sono stati separati mediante una vetrata curva, inoltre sono in via di completamento i servizi igienici.

LA COLLEZIONE. I restanti lavori proseguiranno comunque fino a fine marzo e, per aumentare i servizi al pubblico, il luogo verrà successivamente dotato di uno spazio per la ristorazione e l'accoglienza. Fin da ora è però possibile visitare la collezione e beneficiare anche di un servizio di guida alle piante che compongono la collezione, offerto da personale volontario.

ORARI. La serra è aperta tutti i martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 10 alle 12, la domenica anche al pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giardino di cristallo riapre: rinnovato e con più servizi

PadovaOggi è in caricamento