menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sex toys in bella vista tra quaderni e tazzine: "Li vedono i bambini"

Un negozio a Padova venderebbe, accanto alla merce "normale", anche giochi erotici per animare la vita di coppia, senza però segnalare le aree "hot" con cartelli o tendine che limitino l'accesso ai minorenni

Un angolo a luci rosse nel negozio cinese open-space, piccanti sex-toys accanto a quaderni o tazzine. Si tratta di un centro commerciale a Camin che, come riporta Il Gazzettino di Padova, metterebbe in vendita sugli scaffali anche accessori "hot" per dare pepe alla vita di coppia. Fin qui nulla di eclatante. Il problema è piuttosto che all'oggettistica in questione non sarebbe riservata un'area specifica, magari delimitata da cartelli "vietato ai minori", insomma in qualche modo oscurata alla vista dei bambini. E così capita che, mentre un genitore accompagna il proprio figlio a comprare penne e pennarelli, si trovi nella situazione imbarazzante di dover spiegare al proprio pargolo qualcosa che proprio non avrebbe voluto spiegare.

SEX TOYS AL CENTRO COMMERCIALE. All'interno dello store, accanto all'area "off-limit", i titolari avrebbero in realtà segnalato il punto "rosso" con un adesivo, posto proprio accanto alla merce. Praticamente una volta vista la scritta, hai già visto anche tutto il resto. Dal canto loro, i gestori del punto vendita tenderebbero a sminuire il problema, riferendo che agli italiani piacciono i giochini erotici e ne acquisterebbero in quantità senza alcun imbarazzo, specialmente le donne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento