Gioco d’azzardo: le iniziative delle Istituzioni per sconfiggerlo

Contro il problema del gioco, che ha colpito nel biennio 2010-2011 il 44% della popolazione di 15-64 anni residente in Veneto, le Istituzioni si sono unite con varie iniziative per rafforzare la promozione e la tutela delle famiglie coinvolte. Da novembre è inoltre attivo il numero verde

Contro il gioco d’azzardo le Istituzioni padovane si uniscono nel cosiddetto “patto educativo”.

IL GIOCO D'AZZARDO. Ulss, Aps Advertising e Comune hanno deciso di unire le loro forze e con varie iniziative provare a combattere il problema del gioco d’azzardo. Un problema che nel 2010-2011 ha coinvolto il 44% della popolazione tra i 15 e i 64 anni residente in Veneto.


BOOM DEL GIOCO D'AZZARDO

INIZIATIVA DEL COMUNE. L’amministrazione già due anni fa ha approvato il regolamento comunale per le sale giochi e l'installazione di apparecchi da trattenimento. L'assessore al commercio Marta Dalla Vecchia ha confermato: “Il Comune di Padova continuerà a monitorare l'applicazione del regolamento da parte dei pubblici esercizi oltre che rafforzare tutto quanto andrà nella direzione della tutela della salute dei cittadini, coinvolgendo sempre più in tal senso anche i servizi sociali e le scuole".

NUMERO VERDE E PUBBLICITA'. Oltre alle iniziative dell’amministrazione comunale, e al numero verde 800 629 780 messo a disposizione dall’Ulss per dare un aiuto concreto alle persone dipendenti dal gioco e ai loro familiari, anche Aps Advertising si è attivata soprattutto attraverso la pubblicità positiva: cartellonistica alle fermate dei tram, spot dinamici nei bus e messaggi rivolti a contrastare o quanto meno a far riflettere su di un fenomeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento