menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I ragazzi assistono a una dimostrazione con l'unità cinofila di Torreglia

I ragazzi assistono a una dimostrazione con l'unità cinofila di Torreglia

Gli alunni di Monselice protagonisti per un giorno del mondo dell'Arma dei carabinieri

Grande soddisfazione da parte degli uomini della compagnia di Abano, che per tutta la mattina hanno coinvolto i ragazzi delle classi medie per promuovere la cultura della legalità

Grande emozione per i ragazzi dell'istituto Zanellato che hanno potuto vedere e toccare con mano le attività dei carabinieri e degli enti per la sicurezza.

L'evento

L'appuntamento era fissato per la mattinata di sabato nell'area dell'ex ospedale di Monselice, messo a disposizione dalla Ulss 6. E i giovani protagonisti non si sono fatti attendere: 25 classi della scuola secondaria di primo grado Zanellato, centinaia di studenti fra gli 11 e i 13 anni accompagnati dagli insegnanti. Ad attenderli le postazioni dei carabinieri, della polizia, dei vigili del fuoco e della protezione civile per promuovere una giornata dedicata alla cultura della sicurezza e della legalità. Un'iniziativa per permettere ai giovani adulti di domani di vivere in prima persona il lavoro delle forze dell'ordine e degli enti che quotidianamente sono impeganti a proteggere i cittadini.

Un mondo da scoprire

I carabinieri della compagnia di Abano Terme, guidata dal maggiore Marco Turrini, hanno partecipato in grande spolvero con un'unità cinofila del gruppo di Torreglia, una rappresentanza del comando di Abano e di quello di Monselice, oltre a un'unità del Nucleo radiomobile. Cani antidroga, auto di pattuglia da vedere da vicino, addirittura la stazione mobile, usata negli eventi affollati come una vera e propria caserma "sul campo". Entusiasti i giovani ospiti, che per tutta la mattina si sono immersi in questo mondo nuovo. «Un'iniziativa importante per diffondere tra le giovani generazioni la cultura della legalità» sottolinea il maggiore Turrini «Per far capire come l'Arma sia sempre al fianco di tutti i cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento