Giornata nazionale della lotta al bullismo: l'Arma incontra gli alunni delle scuole

I carabinieri della compagnia di Abano Terme hanno organizzato un nuovo appuntamento del consueto ciclo che li vede in classe per prevenire e contrastare bullismo e cyberbullismo

Un momento dell'incontro

Una missione da portare avanti con costanza sul territorio, oggi in particolare proprio in occasione della giornata nazionale contro bullismo e cyberbullismo. Si è svolto venerdì mattina l'incontro tra carabinieri e alunni della scuola media Aldo Moro di Due Carrare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incontro

Una ricorrenza particolare, celebrata in una cornice d'eccezione. L'evento infatti non si è svolto nel plesso scolastico bensì nella storica casa dei Carraresi, messa a disposizione in via straordinaria dal Comune che ha patrocinato l'iniziativa. Lì il tenente colonnello Marco Turrini, comandante della compagnia, insieme ai militari delle stazioni di Abano e Battaglia Terme ha incontrato circa ottanta ragazzi delle classi terze e i loro insegnanti. Un incontro dall'alto valore simbolico, che ha segnato la comune volontà di fare rete tra l'Arma, gli insegnanti, i genitori e l'amministrazione per prevenire e contrastare gli episodi di bullismo, anche via internet. «La cultura della legalità che da sempre i carabinieri promuovono tra i giovani deve tenersi al passo con i tempi e nell'ambito dei ragazzi non può non concentrarsi sui rischi del web» ha spiegato il colonnello illustrando le drammatiche conseguenze degli atti di bullismo, che risultano addirittura amplificate dal mondo di internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Incidente a Legnaro, investito un pedone sulle strisce: portato in ospedale con codice rosso

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento