Cronaca Monselice

"Giornata della sicurezza" per seicento studenti, con i carabinieri e i volontari

Nuova edizione per la manifestazione promossa dall'amministrazione comunale in collaborazione con i diversi operatori del territorio per accogliere i moltissimi alunni

Sono stati 650 i bambini e ragazzi delle scuole primarie e medie del territorio monselicense, a partecipare sabato mattina alla "Giornata della sicurezza".

La manifestazione

L'evento è stato voluto e promosso dal Comune, che ha visto presente il sindaco Giorgia Bedin, e nell'area dell'ex ospedale civile della cittadina ha portato oltre trenta stand allestiti dai vari operatori della sicurezza e dalle associazioni di volontariato. In prima linea come di consueto l'Arma dei carabinieri, presente con una pattuglia dell’Aliquota radiomobile, la speciale stazione mobile, personale degli artificieri e delle unità cinofile, oltre ad alcuni membri del Nucleo forestale. Tantissime le dimostrazioni pratiche in cui i militari si sono cimentati coinvolgendo i ragazzi per perseguire lo scopo dell'intera manifestazione, ossia avvicinare i giovani al mondo della sicurezza e del volontariato, facendo conoscere loro gli strumenti che lo Stato utilizza per garantire legalità e stabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giornata della sicurezza" per seicento studenti, con i carabinieri e i volontari

PadovaOggi è in caricamento