menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il narghilè e la droga sequestrata dai carabinieri al giovane

Il narghilè e la droga sequestrata dai carabinieri al giovane

Fuma droga nel narghilè in camera con gli amici: la madre lo denuncia

Il figlio 21enne e un 23enne trevigiano assieme ad altri amici acquistavano a turno lo stupefacente che poi fumavano nella camera da letto del primo, di Piombino Dese. 25 i grammi di marijuana trovati nascosti in casa

Denunciato ai carabinieri da sua madre. È successo a un 21enne, A.T. le sue iniziali, residente con la famiglia a Piombino Dese.

UN BRUTTO GIRO. Il giovane padovano, secondo quanto ricostruito dai militari dell'arma della stazione locale, assieme a F.F., un 23enne trevigiano, e ad altri amici, acquistavano a turno marijuana per poi fumarla nella camera da letto del primo con un narghilè.

LA DROGA E IL NARGHILÈ. Per il ragazzo di Piombino Dese e il coetaneo trevigiano è scattata la denuncia per concorso in detenzione di sostanza stupefacente. Nell'abitazione del padovano i carabinieri hanno rinvenuto 25 grammi di stupefacente pronto per l'uso e il narghilè usato per l'assunzione, sequestrato assieme alla droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento