I giovani commercialisti sostengono la Lilt per la lotta al cancro

La serata di raccolta fondi dei Giovani Commercialisti per LILT Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Erano oltre 100 gli ospiti alla serata di raccolta fondi organizzata mercoledì 16 dicembre al Caffè Pedrocchi dall'Unione dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Padova per sostenere la delegazione patavina della Lega Italiana Lotta Tumori.

I giovani commercialisti padovani si sono trovati mercoledì sera al Caffè Pedrocchi per il consueto appuntamento annuale di scambio degli auguri e per rinnovare l'attenzione verso il sociale. Dopo l'impegno a favore di Admo nel 2014, quest'anno il tutto esaurito e la chiusura anticipata delle iscrizioni, per il sodalizio con Lilt. Il compito di illustrare gli obiettivi e le finalità dell'aiuto a Lilt è stato di Davide Iafelice, presidente dell'Unione dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Padova e di Nicola Ramundo, presidente del collegio dei revisori di Lilt, che hanno evidenziato l'importanza della ricerca e l'impegno della delegazione padovana nella sensibilazzazione alla prevenzione per la lotta contro i tumori. 
Oltre ai numerosi giovani commercialisti, alla serata erano presenti anche i vertici dell'Ordine patavino, con il presidente Dante Carolo e numersoi consiglieri.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento