menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gira con pistola e colpo in canna a Monselice: arrestato

Un 49enne con disturbi psicologici e già ricoverato in una comunità terapeutica è stato fermato dai carabinieri la scorsa notte in possesso di una pistola carica con matricola abrasa. L'uomo si aggirava in via della Cementeria

Un uomo con disturbi psicologici, già ricoverato in una comunità terapeutica, è stato trovato dai carabinieri mentre camminava lungo il ciglio della strada con in mano una pistola semiautomatica 7 e 65, con tre colpi nel caricatore e uno in canna.

L’arma era anche con matricola abrasa. L'uomo, un 49enne, è stato fermato la notte scorsa in via della Cementeria, in una zona alla periferia di Monselice, dove risiede.

Portato nella locale caserma dei carabinieri, l'individuo è stato arrestato e condotto nel carcere di Padova. I militari proseguiranno ora le indagini per accertare la provenienza della pistola, senza marca né matricola, per capire in che modo e per quale ragione fosse finita nelle mani di una persona con problemi psichici.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento