Giulia Bordin, una padovana sulle passerelle dello Sri Lanka

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

C'è anche una ragazza di Padova, Giulia Bordin, nel gruppo di modelle dell'agenzia Be Nice partito alla volta di Colombo, nello Sri Lanka, dove sfileranno sulle passerelle internazionali dello Sri Lanka Design Festival, il più importante evento di moda organizzato nel sud est asiatico, sempre più punto di riferimento per giovani stilisti emergenti e anche per grandi marchi mondiali. Il rientro fissato per martedì 8 novembre.

Alta un metro e 76, occhi e capelli scuri, Giulia sta affrontando in questi giorni le prove degli abiti in attesa dei fashion show.
Le ragazze, selezionate nelle scorse settimane, arrivano da diverse regioni, la Be Nice infatti è attiva in tutta Italia e da anni collabora con successo con lo Sri Lanka Design Festival.

Le modelle trascorreranno complessivamente sull'isola due settimane circa. Spazio subito ai fitting, le prove degli abiti dei tanti stilisti che esporranno le proprie collezioni, all'Academy of Design di Colombo, scuola rinomata per formare giovani stilisti. Sarà poi il turno delle passerelle e dei servizi fotografici, in un'esperienza unica.

Il team Be Nice si affianca al gruppo di ragazze e ragazzi cingalesi, protagonisti di tutti gli appuntamenti che quest'anno si concentreranno nelle giornate nel 4, 5 e 6 novembre, all'interno dello SLECC, un' imponente struttura allestita ormai da qualche anno per ospitare gli spettacoli e dove viene promosso anche l'Interior Design Exhinition, fiera prestigiosa dedicata al design.

All'evento sono presenti non solo grandi marchi, ma anche giornalisti di moda e fotografi in arrivo da diversi Paesi, che garantiscono una visibilità eccezionale al Festival, su giornali, televisioni e siti internazionali.
Grazie alla presenza sulle passerelle di Colombo, le modelle della Be Nice sono apparse sulla copertina di importanti riviste di moda, su cartelloni pubblicitari dedicati alla moda nello Sri Lanka e su tantissimi reportage fotografici e video dedicati al mondo del fashion.
La Be Nice collabora all'evento con le modelle dell'agenzia ormai da anni, grazie all'amicizia e al rapporto instaurato con Tiziano Picogna, stilista friulano, una delle colonne portati dell'Academy di Colombo e tra gli organizzatori dello stesso Sri Lanka Design Festival. Conclusi gli impegni sotto i riflettori, per le ragazze sarà tempo di un po' di vacanza, qualche giorno di relax nel Paese, prima di rientrare in Italia . Per seguire tutta l'avventura delle ragazze in Sri Lanka basta collegarsi alla pagina Facebook ufficiale della Be Nice e sul profilo Instagram dell'agenzia.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento