menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto a Camposampiero: è morto "Pino", marito sindaco Maccarrone

Il decesso, tra sabato e domenica, a causa di una grave malattia comparsa qualche mese prima. Giuseppe Marconato aveva 55 anni, collaborava con La Vita del Popolo. I funerali martedì alle 15

Era stato colpito da un grave male. La diagnosi pochi mesi fa, all'inizio della campagna elettorale della moglie, Katia Maccarrone, ora sindaco di Camposampiero. Giuseppe, detto "Pino", Marconato, è morto nella notte tra sabato e domenica, a soli 55 anni, lasciando la compagna di una vita, le sue due figlie, Francesca e Chiara, i genitori Claudio e Gabriella, e i fratelli Paolo, Stefano e don Francesco.

"PINO". Giuseppe era molto attivo all'interno della comunità camposampierese e aveva sostenuto la moglie nonostante il male nella corsa alla poltrona di sindaco della cittadina. Storico educatore scout della parrocchia di San Pietro, aveva collaborato con La Voce del Popolo, con l'Agesci anche nazionale, con Mano Amica e l'associazione Bachelet.

LUTTO A CAMPOSAMPIERO. In queste ore la comunità di Camposampiero si è stretta attorno al sindaco e alla sua famiglia. Sono molte le persone che, anche sulle pagine Facebook del primo cittadino e di suo marito, hanno voluto dare un ultimo saluto a Giuseppe. Tra questi anche Dino Scantamburlo, sindaco della cittadina dal 1990 al 1999, e consigliere provinciale uscente del Pd: "Risulta difficile pensare a ciò, di fronte a una presenza sociale così positiva, davvero utile alla comunità, laboriosa e capace di prendere iniziative e di operare mirando in avanti, con fiducia e tenacia, per portare i propri mattoni alla costruzione di un futuro migliore". I funerali di Giuseppe Marconato saranno celebrati martedì alle 15 nella chiesa di San Pietro a Camposampiero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento