Spende venti euro, e ne "guadagna" 2 milioni: Gratta e Vinci da record nel Padovano

La vincita è stata realizzata al Bar Centrale di Rubano da un cliente abituale, operaio con tre figli: dopo la scoperta ha mostrato il biglietto fortunato ai gestori e ha offerto in gran segreto da bere agli altri avventori

Volete trasformare venti euro in due milioni di euro? "Basta" citofonare alla Dea Bendata. Per informazioni rivolgersi a chi ne ha appena avuto la riprova: maxi-vincita nel Padovano con un Gratta e Vinci della serie "MaxiMiliardario".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vincita

Il biglietto fortunato è stato venduto - come riportano i quotidiani locali - nella serata di venerdì 22 febbraio al bar Centrale di Rubano. E per una volta si conosce anche il vincitore: si tratta di un operaio, padre di tre figli e cliente abituale, il quale dopo aver trovato la cifra faraonica abbinata al numero 39 si è subito recato dai gestori per mostrare il Gratta e Vinci da record, ha lasciato (ma in gran segreto) un giro da bere agli avventori del locale ed è corso a casa a condividere la vincita con la famiglia. Chissà che festa...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento