Cronaca

"Save people not banks", Padova abbraccia la Grecia di Tsipras

Mercoledì, in riviera Tito Livio, davanti alla sede della Banca d'Italia, presidi di protesta contro la politica di austerity della Troika e della Bce nei confronti del governo di Atene. Manifestazioni in tutta Italia

Alcuni striscioni della manifestazione (fonte Twitter @bios_lab)

Padova in piazza in solidarietà al popolo greco. Anche la città del Santo manifesta contro il "ricatto dell'austerity", contro le decisioni di Troika e Bce, e contro l'atteggiamento del governo di Matteo Renzi. Mercoledì, davanti alla sede della Banca d'Italia, numerosi attivisti hanno voluto dire la loro, per sostenere Atene e Tsipras, che chiedono all'Europa di ridefinire modi e tempi per saldare il debito.

LA MANIFESTAZIONE A PADOVA. In riviera Tito Livio, davanti alla sede della Banca d'Italia, striscioni e slogan: "Save the people, not banks" è il cartello esposto da Padova Città Aperta; e, ancora "-debito + reddito"; "Contro il ricatto dell'austerity costruiamo l'Europa delle lotte". In centro città c'erano il CSO Pedro, BiosLab, Global Project. Tante le immagini scattate durante la manifestazione e poi postate su Facebook e Twitter: "Il vento di novità che dal basso spinge il cambiamento spaventa l'Europa dell'austerity"; "Anche da Padova, tutta l'Europa si mobilita".

"IL RICATTO". Solidarietà alla Grecia, sostegno alle richieste del suo leader Tsipras, un abbraccio al suo popolo: "La Bce ha deciso di non concedere alla Grecia il denaro che serve per pagare stipendi e vuole rigettare la richiesta di ridefinire il pagamento del debito", si legge nel comunicato con cui si annunciava l'iniziativa indetta per mercoledì. Tutto nasce dalla decisione della Banca Centrale Europea di non concedere la possibilità di utilizzare i titoli di stato greci come garanzia per poter richiedere liquidità alla banca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Save people not banks", Padova abbraccia la Grecia di Tsipras

PadovaOggi è in caricamento