menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Green Logistics, il futuro del trasporto commerciale a basso impatto ambientale

“L’idea – racconta Pandolfo di Interport - è quella di mettere in connessione gli anelli di una stessa catena: dall’azienda ai porti ci sono tanti soggetti che devono essere messi in rete"

Fiera di Padova, Padiglione 7. E’ Paolo Pandolfo di Interporto Padova la nostra guida alla Fiera. E’ stato direttamente coinvolto in ideazione e organizzazione, quindi ci affidiamo a lui.

Mettere in connessione gli anelli di una stessa catenna

“L’idea – racconta Pandolfo - è quella di mettere in connessione gli anelli di una stessa catena: dall’azienda ai porti ci sono tanti soggetti che devono essere messi in rete. L’idea è quella di provare a mettere insieme tutti questi elementi: da chi produce la merce, le aziende quindi, fino all’ultimo distributore, tenendo ben presente che oggi è richiesto che queste attività sia svolta con basso impatto ambientale.

I numeri

240 le aziende rappresentate, 19000 i metri quadrati occupati, due padiglioni. Il primo giorni ci sono stati 2500 visitatori. 50 i convegni e i workshop. Presenti, oltre agli enti che gestiscono i maggiori porti italiani e le Trenitalia, anche le maggiori casi produttrici di mezzi che rispettano l’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento