Cronaca

Mette in vendita 300 scatole di guanti monouso ma era tutta una truffa: denunciata una 27enne

Ha pubblicato online un annuncio con il quale diceva di voler vendere scatole di guanti monouso. Nella tela del ragno è caduto un 45enne che però non ha mai visto arrivare la merce dopo averla acquistata

In tempi di Covid c’è anche chi si approfitta dei bisogni delle persone. Come la necessità di guanti monouso che ha spinto una ragazza a commettere una truffa.

La truffa

Una 27enne di Ripa Teatina (Chieti) ha pubblicato su un sito l’annuncio di vendita di 300 scatole di guanti in lattice monouso. Un prodotto che con la pandemia ha cominciato ad andare a ruba, soprattutto nei primi tempi della prima ondata. Un 45enne di Vo’ si è mostrato interessato e ha versato alla ragazza 900 euro ma non ha mai ricevuto le scatole. Visto che la giovane non rispondeva più al telefono, l’uomo ha fatto denuncia ai carabinieri di Lozzo Atestino che sono riusciti a rintracciare e denunciare la 27enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in vendita 300 scatole di guanti monouso ma era tutta una truffa: denunciata una 27enne

PadovaOggi è in caricamento