Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Santo / Via San Francesco

Guardia di finanza: avvicendamento tra il colonnello Fabio Dametto e il colonnello Michele Esposito

Alla cerimonia ha presenziato il comandante regionale Veneto, Generale di Divisione Giovanni Mainolfi. Presente anche una rappresentanza in servizio nei i diversi reparti padovani

Nella mattinata giovedì alla Caserma “G. Carpin” di Padova, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento nella carica di comandante Provinciale tra il Colonnello Fabio Dametto e il Colonnello Michele Esposito, proveniente dall’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, dove ricopriva incarico di Capo Ufficio Addestramento e Studi.

La cerimonia

Alla cerimonia ha presenziato il Comandante Regionale Veneto della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Giovanni Mainolfi. Presente anche una rappresentanza di Finanzieri in servizio presso i diversi Reparti della Guardia di Finanza della provincia di Padova nonché appartenenti alle Sezioni di Padova ed Este dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. Il Colonnello Fabio Dametto, dal settembre 2017 al vertice della Guardia di Finanza di Padova, lascia il comando del corpo nella città dopo tre anni di intenso servizio, al termine dei quali è stato designato in un nuovo incarico alla sede di Venezia, quale Comandante del Nucleo di Polizia EconomicoFinanziaria. Nel corso della cerimonia il Colonnello t.ST Fabio Dametto nel formulare auguri di buon lavoro al collega, ha espresso parole di apprezzamento per i Finanzieri, di ogni ordine e grado, evidenziandone la professionalità e il costante impegno, che hanno permesso di conseguire importanti risultati a tutela della legalità e delle libertà economiche.

Il comunicato

Il nuovo comandante ha subito fatto visita alla Provincia: «Cambio ai vertici della Guardia di Finanza di Padova. Dopo tre anni di servizio al comando provinciale, il colonnello Fabio Dametto lascia il posto a Michele Esposito, classe 1974, originario di Napoli. Il nuovo comandante è stato così ricevuto dal presidente della Provincia di Padova per proseguire i rapporti istituzionali tra i due enti. “Come amministrazione – ha detto - siamo da sempre a fianco della Guardia di Finanza di Padova in tutte le attività che svolge a tutela dei prodotti del Made in Italy, della lotta alla contraffazione e di ogni azione contro la criminalità organizzata di tipo finanziario o tributario. Abbiamo sempre avuto ottimi rapporti con i vari comandanti che si sono avvicendati e, in particolare, con il colonnello Dametto ci siamo confrontati sui vari temi che interessano il territorio. Il rapporto di collaborazione tra Istituzioni ha sempre fatto la differenza consentendo di portare avanti risultati che tutelano la sicurezza dei cittadini e delle attività produttive. Auguro al colonnello Esposito il benvenuto nella nostra città dove sicuramente troverà ottime basi per continuare a svolgere con successo questo delicato compito. Rivolgo infine un sentito ringraziamento al colonnello Dametto per quanto ha fatto in questi anni per il territorio padovano nell’augurio di buon lavoro nei nuovi incarichi che gli sono stati assegnati”. Il colonnello Esposito ha svolto diversi incarichi in particolare in Lombardia e nel Lazio sia in ambito investigativo sulla criminalità organizzata, sia a livello di polizia tributaria. È stato anche docente di materie tecnico-professionali nei vari reparti del Corpo e in Accademia. Il colonnello Dametto è stato nominato comandante del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Venezia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di finanza: avvicendamento tra il colonnello Fabio Dametto e il colonnello Michele Esposito

PadovaOggi è in caricamento