menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il saluto del sindaco Zanonato al comandante

Il saluto del sindaco Zanonato al comandante

Gdf, il saluto di autorità e commercianti al comandante Maccani

Giovedì il comandante delle Fiamme Gialle si è congedato da Padova e ha ricevuto i migliori auguri dalle autorità, in primis quelli del sindaco Zanonato, e dai rappresentanti del commercio padovano da Fernando Zilio a Nicola Rossi

Si è congedato giovedì dalla città che in questi anni lo ha accolto calorosamente, il comandante della Guardia di finanza Ivano Maccani.

IL SALUTO DI ZANONATO. Il comandante, che andrà a svolgere l’incarico di capo ufficio stampa del comandante generale delle Fiamme Gialle a Roma, è stato salutato con affetto da tutta la città. In primis dal sindaco Flavio Zanonato che ha avuto per lui parole molto sentite: “Si tratta non solo di un comandante che ha lavorato in un modo splendido ma si tratta anche di persona affabile, collaborativa, simpatica. Concludo con un grazie per tutto quello che ha fatto: parole semplici, le mie, ma davvero tanto sentite”.

IL SALUTO DEI COMMERCIANTI. In secondo luogo da tutti i rappresentanti del mondo commerciale padovano: dal presidente dell'Ascom Fernando Zilio che ha donato un simbolico mattone, base di correttezza dei commercianti padovani, al presidente di Confesercenti Nicola Rossi.

IL SALUTO DELLE FORZE DELL'ORDINE. Parole di riconoscenza e ringraziamento anche dal prefetto Ennio Maria Sodano, dal comandante interregionale dei carabinieri Massimo Iadanza.


LE PAROLE DI MACCANI. Dal canto suo Maccani, dopo aver ricordato lo sforzo delle Fiamme Gialle per il made in Italy dopo aver tolto dal mercato quasi 20 milioni di valori di prodotto contraffatto, ha salutato così la città: “Sono trascorsi quasi quattro anni dal mio incarico a Padova. E’ stato un periodo intenso e denso di sacrifici ripagati da tante soddisfazioni. Lascio una città e una provincia splendide. Abbiamo unito le forze con le istituzioni, con tutti i membri che operano per la sicurezza pubblica con i quali abbiamo fatto il meglio per la tutela di Padova. Concludo ringraziando il sindaco per il sigillo della città che mi farà ricordare Padova, città dove mi sono anche laureato. Un grazie di cuore a tutti per avermi dedicato questo spazio in questa giornata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento