Gioco illegale: la guardia di finanza sequestra 5 slot machine in un bar dell'Alta

I cinque apparecchi sono stati sequestrati dai militari che hanno anche contestato all’imprenditore la sanzione amministrativa da € 500 a € 1.500 per ogni apparecchio

Nel corso dei servizi di controllo economico del territorio disposti dal comando provinciale della Guardia di Finanza, a seguito di una segnalazione pervenuta al numero 117, le fiamme gialle di Este hanno controllato un esercizio commerciale di San Giorgio delle Pertiche, gestito da soggetti di origini cinesi, trovando all'interno cinque slot machine che, seppur collegate alla rete telematica dei monopoli di Stato, risultavano in funzione in fasce orarie non consentite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestro e multa

I cinque apparecchi sono stati sequestrati dai militari che hanno anche contestato all’imprenditore la sanzione amministrativa da € 500 a € 1.500 per ogni apparecchio. Infatti, con Legge n. 38 del 10 settembre 2019, la Giunta Regionale del Veneto, nell’ambito delle proprie competenze in materia di tutela della salute e di politiche sociali, ha promosso interventi strutturali per prevenire, contrastare e ridurre i rischi da gioco d’azzardo e le problematiche ludopatiche, limitando, tra l’altro, l’utilizzo di apparecchiature da gioco e di congegni da intrattenimento nelle fasce orarie maggiormente critiche per minori, giovani, persone inoccupate e soggetti socialmente esposti. La norma regionale ha determinato tre fasce orarie diurne di limitazione temporale all’esercizio del gioco, individuate in considerazione del numero e della qualità delle persone coinvolte. L’azione della Guardia di Finanza è l’ulteriore testimonianza che una forte e costante presenza sul territorio, oltre a garantire la legalità economico-finanziaria, consente di contrastare pratiche elusive di offerta di giochi e scommesse, tutelando la sicurezza dei giocatori e della salute pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento