Giro di vite sugli automobilisti che alzano il gomito: altre due denunce nella notte

L'azione di controllo dei carabinieri per limitare l'abuso di alcolici e droghe alla guida continua a dare i suoi frutti: tra il piovese e le terme altri due hanno perso la patente

Proseguono i controlli serrati sugli automobilisti indisciplinati da parte dei carabinieri, con posti di blocco in tutta la provincia. Altre due le persone denunciate negli ultimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I guidatori denunciati

A farne le spese sono stati due uomini di 44 e 21 anni, entrambi padovani, fermati rispettivamente a Saonara e Abano Terme. I carabinieri di Legnaro hanno fermato poco lontano dal centro di Saonara la Fiat Punto del 44enne: erano le 3 del mattino di giovedì e l'uomo, nato a Camposampiero ma residente a Noventa, ha avuto un amaro riscontro dopo aver soffiato nell'etilometro. Lo strumento ha infatti segnato un valore di 1,3 grammi di alcol per litro di sangue, quasi tre volte oltre il limite di legge. Per lui sono scattati una sanzione e il ritiro della patente, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza. Stessa sorte per il 21enne di Monselice, che a bordo della sua utilitaria ha fatto registrare all'alcol test un valore di 0,87 g/l. Di poco oltre il limite stavolta, ma sufficiente a procurargli una denuncia e il ritiro del documento di guida da parte dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Abano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento