Al volante della Bmw dopo molti bicchieri di troppo: denunciato, rischia pene severissime

Oltre alla denuncia e alla sospensione della patente, rischia una multa da migliaia di euro. A incastrarlo è stato il "test del palloncino" durante un controllo stradale notturno

Quasi quattro volte oltre il limite: è il tasso alcolemico riscontrato nel sangue di un automobilista, denunciato dai carabinieri.

Il posto di blocco

I controlli a tappeto, ancor più serrati con l'avvicinarsi del periodo natalizio, sembrano non sortire effetto su alcuni guidatori che non esitano a mettersi al volante anche dopo aver bevuto. E aveva decisamente esagerato con l'alcol il 40enne incappato in un posto di blocco dei militari in centro a Legnaro. L'uomo, libero professionista originario della provincia, è stato fermato martedì notte a bordo della sua Bmw 316.

Le sanzioni

Appena ha consegnato patente e libretto è stato chiaro che le sue condizioni psicofisiche fossero alterate: sottoposto all'alcoltest, il verdetto non gli ha lasciato scampo. 1,95 grammi di alcol per litro di sangue, nettamente superiore agli 0,5 g/l consentiti dalla legge. Pesanti le conseguenze: oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, rischia fino a 6mila euro di multa e fino a 2 anni di sospensione della patente. Il veicolo, come da prassi, è stato confiscato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Sparatoria in stazione, vigile urbano esplode colpi di pistola per bloccare un ladro

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

  • Ciclista di 49 anni padovano viene travolto da un'auto nel veneziano: morto sul colpo

  • Prestigioso: alla professoressa padovana Daniela Lucangeli lo "Standout Woman Award"

Torna su
PadovaOggi è in caricamento