Sorpresi a guidare brilli nella notte: denunciati per guida in stato di ebbrezza

Durante un controllo sulla strada, i carabinieri di Galzignano Terme hanno fermato due persone che si sono messe alla guida dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo

Nel corso di una serata di controlli dei carabinieri di Galzignano Terme sono state denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

Nella serata di lunedì 31 agosto sono stati fermati un 42enne originario di Cuba e residente a Sant’Elena, con un tasso alcolemico di 1,50 g/l di alcol nel sangue, e un’altra cubana di 42 anni che abita a Gavello (Rovigo) con 1,10 g/l di alcol nel sangue mentre guidava. Entrambi sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento