menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso alla guida senza patente e senza permesso di soggiorno: denunciato

S.M.Y., 39enne nigeriano, a volante di un furgone Fiat Ducato, è stato fermato e sanzionato dagli agenti della Federazione dei comuni del Camposampierese in ben due occasioni nel giro di una settimana. L'uomo è risultato essere gravato da diversi precedenti penali

Gli agenti della Federazione dei Comuni del Camposampierese in settimana hanno fermato in centro a Campodarsego S.M.Y., 39enne nigeriano, residente a Cadoneghe, per un normale controllo. L'uomo si trovava a bordo di un vecchio furgone Fiat Ducato (intestato ad un altro nigeriano irreperibile), e stava accompagnando a scuola il figlio di un'amica.

DENUNCIATO. Lo straniero, risultato essere alla guida privo di patente e senza permesso di soggiorno è stato denunciato per non aver ottemperato ad una precedente ordinanza di espulsione e multato di 5mila euro per guida senza patente.

SECONDO CONTROLLO. Pochi giorni dopo il controllo il nigeriano è stato notato da un'altra pattuglia della polizia locale a Campodarsego sempre alla guida dello stesso furgone. È stato quindi fermato e denunciato per reiterata guida senza patente, reato che prevede la pena dell'arresto fino a 1 anno o, su richiesta della parte, l'affidamento in prova ai servizi sociali. Inoltre è scattato il sequestro del mezzo e, al proprietario del mezzo è stata elevata una sanzione di 389 per averne consentito la guida a persona che non aveva conseguito la patente.

PRECEDENTI. Dall'esame della banca dati interforze, sono risultati a carico dello straniero diversi precedenti penali: ex residente di via Anelli a Padova, irregolare in Italia dal 2008, con precedenti per stupefacenti e altre 3 volte trovato alla guida di autoveicoli senza patente (l'ultima del dicembre 2016 a Padova, quando aveva esibito una patente nigeriana falsa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento