menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inviato di "Striscia la notizia" aggredito in stazione, straniero arrestato per spaccio

Identificato dalla polizia di Padova l'uomo che ha sputato a Brumotti: un tunisino di 22 anni, pluripregiudicato. E' stato trovato con cocaina ed eroina in busta

Immediata la risposta della Questura di Padova all’episodio accaduto giovedì sera al noto giornalista Brumotti, che, insieme alla troupe televisiva della trasmissione “Striscia la notizia”, è stato avvicinato e aggredito da un gruppo di stranieri, mentre faceva riprese nella zona della Stazione di Padova. A seguito dell’attività di indagine, nel pomeriggio di venerdì gli investigatori della squadra mobile di Padova hanno identificato lo straniero che ieri sera ha sputato addosso a Brumotti. Trattasi di un tunisino di 22 anni, pluripregiudicato per reati inerenti lo spaccio. D.S., giovedì sera era nel gruppo di stranieri che ha accerchiato la troupe. Il tunisino è stato tratto in arresto perché sorpreso in zona Stazione con 5 buste contenenti 2,4 grammi di cocaina e due buste con 1,7 grammi di eroina. Lo straniero, noto spacciatore, era stato scarcerato lo scorso 16 novembre sempre per reati inerenti le sostanze stupefacenti.

SECONDO ARRESTO.

Nel corso dei controlli equipaggi delle volanti hanno arrestato in piazza Gasparotto anche K.O., nigeriano 24 enne, altro noto spacciatore della zona della Stazione, perché trovato in possesso di 14 grammi di marijuana. Squadra mobile e volanti, unitamente ad operatori del Reparto Prevenzione Crimine Veneto, polizia ferroviaria, effettuano continui servizi di controllo straordinario del territorio nella zona adiacente la stazione ferroviaria che hanno portato dall’inizio dell’anno all’arresto per spaccio di stupefacenti di 21 spacciatori ed alla denuncia in stato di libertà di 72 persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento