menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cronaca

Picchiò a sangue un imbianchino Trovato l'autore: era irreperibile

L'aggressione era avvenuta a Brugine il 25 agosto. Il 4 settembre erano stati arrestati i due presunti responsabili. Altre indagini avevano portato alla disposizione di una seconda misura cautelare, ma l'uomo era sparito

Erano stati arrestati lo scorso 3 settembre, perché ritenuti responsabili della brutale aggressione che aveva ridotto in fin di vita un imbianchino 30enne di Brugine, trovato in una pozza di sangue, la sera del 25 agosto, in un bar in via Rialto, nella frazione di Campagnola. Dopo la revoca della prima misura cautelare, nuove indagini avevano portato alla disposizione di un secondo provvedimento, emesso il 17 marzo. Entrambi nomadi di etnia Sinti, Diego F., 40enne, era stato individuato ed arrestato il 19 marzo a Cavarzere, dove risiede; Manolito M., 35enne di Legnaro, si era invece reso irreperibile.

IL VIDEO: La vicenda ricostruita in dettaglio

IL BLITZ. All'alba di mercoledì, i carabinieri di Piove di Sacco e del nucleo investigativo di Padova lo hanno trovato. Si trovava nella frazione di Prozolo a Camponogara, nel Veneziano, all'interno di un'abitazione di proprietà di un 31enne, con precedenti per droga, denunciato per favoreggiamento. Per Manolito M., ritenuto anche l'autore materiale dell'aggressione (mentre il complice teneva ferma la vittima, sarebbe stato lui, con un passato da pugile, a sferrarle un violento cazzotto in pieno volto, facendola rovinare al suolo e sbattere violentemente con il capo sull'asfalto), è stata quindi ripristinata la misura cautelare; gli è stato inoltre notificato l'accumulo pena definitiva residua di un anno e 10 mesi, per rapina e per altri reati commessi nelle province di Padova, Venezia, Rovigo e Ferrara, dal 1994 al 2001.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiò a sangue un imbianchino Trovato l'autore: era irreperibile

Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento