menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospita in casa un'ucraina irregolare e un nigeriano: denunciato un 72enne

L'anziano sperava che la donna gli desse un po' di attenzioni e invece si è ritrovato sotto lo stesso tetto anche il nuovo fidanzato della 40enne

Sperava in qualche gesto d’amore di quella giovane ragazza ucraina che ospitava in casa. La donna invece oltre a non aver mai voluto qualcosa di serio con l’anziano, si è anche portata in camera il nuovo fidanzato nigeriano, mandando su tutte le furie il padrone.

Irregolari

Teatro della strana vicenda un appartamento di via Lippi all’Arcella. Un uomo di 72 anni ha ospitato in nero per 200 euro al mese un’ucraina di 40 anni irregolare. L’anziano sperava di ricevere in cambio qualche favore sessuale e invece la donna non solo non gli ha mai dato attenzioni, ha fatto vivere nella sua stanza anche il nuovo compagno, un 35enne nigeriano. Il padrone di casa li ha mandati via, ma la coppia non ha voluto andarsene. A quel punto sono intervenuti i carabinieri che hanno denunciato il 72enne perché dava ospitalità a persone irregolari sul territorio italiano e mandato i due fuori dall’abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento