In cima all’acquedotto per un selfie, bravata di 10 ragazzini

In dieci tra i 14 e 16 anni sono saliti in cima alla struttura a Selvazzano per scattarsi una foto moda del momento: sul posto intervenuti i carabinieri

Acquedotto (foto: archivio)

Vogliono scattarsi un selfie in cima all’acquedotto e la bravata rischia di trasformarsi in tragedia. E’ quanto accaduto sabato a Selvazzano. Come riporta il Gazzettino dieci ragazzini tra i 14 e 16 anni sono saliti in cima alla struttura per scattarsi una foto moda del momento rischiando anche la loro incolumità. Ad accorgersi di quanto stava avvenendo alcuni residenti che hanno chiamato subito i carabinieri: all’arrivo dei militari dell’Arma alcuni non volevano più scendere. I ragazzini sono stati segnalati al tribunale dei minori.

CADE PER SCATTARSI UN SELFIE AL COLOSSEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento