Paura all'alba, bruciati i plateatici di due bar del centro: indaga la polizia

I vigili del fuoco sono intervenuti in piazza dei Frutti, in via degli Zabarella e in piazza Cavour: distrutti i plateatici e le sedie. Si tratta di un gesto doloso

Una serie di incendi si sono sviluppati all'alba di martedì in almeno due bar del centro. Si tratta di roghi di natura dolosa. Il primo ha riguardato il noto Bar dei Osei di piazza dei Frutti dove qualcuno ha bruciato il plateatico con le sedie e i tavolini.

I roghi

Poco dopo i pompieri sono intervenuti in via degli Zabarella dove con analogo copione sono state incendiate le sedie e le tende degli ombrelloni del Bar Centrale. Anche in piazza Cavour vicino all'omonimo bar i pompieri sono dovuti intervenire per spegnere un cassonetto andato a fuoco. Su tutti e tre i fatti sono intervenute le forze dell'ordine con polizia e carabinieri che stanno indagando sulla matrice. Sembra abbastanza evidente che dietro al gesto ci sia la mano dell'uomo: la squadra mobile sta acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza per capire come si siano sviluppate le fiamme. Nessuno è rimasto ferito e gli incendi sono scoppiati poco dopo la fine del "coprifuoco" che termina alle 5. I locali sono tutti assicurati e non hanno riportato danni interni a esclusione di una finestra del Bar Centrale che si è annerita.

Giordani

Con un post su Facebook il sindaco Sergio Giordani è intervenuto: «Stanotte sono stati vandalizzati con atti incendiari due bar del centro storico- scrive- sto seguendo da vicino gli aggiornamenti, sperando che siano presto individuati i responsabili grazie al lavoro delle forze dell’ordine. Esprimo la mia vicinanza agli esercizi colpiti e a maggior ragione, qualunque sia la genesi di questi episodi, invito tutti ancora una volta ad abbassare i toni e mantenere la calma. Abbiamo bisogno una grande unità in questa fase delicatissima».

Bressa

L'assessore al commercio Antonio Bressa su Facebook: «Due bar presi di mira nella notte con incendi ai plateatici e atti vandalici. Gli inquirenti sono già sulle tracce degli autori di questa grave follia. Anzi un vero atto delinquenziale. Intanto ho portato tutta la nostra solidarietà e sostegno ai titolari di Bar Centrale in via Zabarella e Bar ai Osei in Piazza della Frutta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento